Visti per la Cina: per turismo, per affari, per studenti e per lavoro

 
Un Visto per la Cina è necessario indipendentemente dalla vostra nazionalità. Il Visto per la Cina si ottiene prima di partire e ci vuole una settimana per ottenere un visto turistico, per lavoro, per affari e per studenti, mentre per ottenere un Visto per la Cina in regime d’urgenza sono necessari dai 2 ai 3 giorni lavorativi.

I cittadini italiani possono viaggiare a Hong Kong o Macao senza visto per un periodo massimo di 90 giorni. Hanno bisogno solo di essere in possesso di un passaporto valido per almeno sei mesi dalla data di ingresso nel territorio.

I cittadini italiani possono anche visitare l'isola di Hainan senza visto per un periodo massimo di 15 giorni, a condizione di aver prenotato il viaggio tramite un'agenzia e di essere parte di un gruppo di almeno cinque persone. Non si puo’ lasciare l'isola di Hainan durante questo soggiorno. Inizieranno da Hainan per una destinazione straniera, Hong Kong o Macao .

Per andare in Tibet, è indispensabile far parte di un tour organizzato.

Quali documenti sono necessari per ottenere il visto per la Cina?

Visto turistico per la Cina:

Un passaporto originale con almeno 6 mesi di validitá dopo la data di ritorno dal vostro soggiorno in Cina e contenente una pagina vuota.



Documenti supplementari per il visto d'affari: la lettera di invito in originale (o copia a colori) della società che vi invita in Cina.

Documenti supplementari per i cittadini stranieri residenti in Italia : permesso di soggiorno in originale con una validità di almeno 6 mesi dopo la scadenza del visto cinese.

Documenti supplementari per i minorenni: